Convenzioni

Scopri le strutture con convenzioni Wild!

Ci supportano

Supportarci anche tu!

Quanti percorsi!!!

Tutto questo su Tripkly.com

Social e dintorni

Wildpigs

Storie confuse di ciclismo, running, sport outdoor con sicure contaminazioni goliardiche e possibili contaminazioni etiliche. Una community di amici appassionati di mountain bike, running e tutto quello che è sport all'aria aperta. Innamorati del proprio territorio e delle risorse naturali che esso ci fornisce. In questa pagina troverete momenti delle nostre uscite, foto demenziali dei vari momenti passati insieme e racconti dal nostro sito. http://www.wildpigs.it #WILDPIGSCREW #RIDEMTB #PHIGADIVERTITI #MENOFOGAPIùF_GA #LIGNORANZAèUNACOSASERIA
Wildpigs
Wildpigs added 5 new photos — with Fabio Barusco.sabato, maggio 26th, 2018 at 6:15am
Oggi giornata particolare.
Voglia di bosco ma mountainbike non a disposizione (e, porca vacca, forse non disponibile per un po'di tempo)...
All'ultimo raccatti un nuovo cinghiale e con lui ti avventuri in un pomeriggio di trail running talmente selvaggio che... I cinghiali li hai visti davvero (e i sentieri a volte meno :-D)
In foto la bellezza selvaggia della natura, delle opere rurali dell'uomo, e per finire la mia bruttezza (Teo) a fine corsa pensando che senza MTB schiaffeggerai di corsa le tue gambe per un po'...
Wildpigs
Wildpigs added 121 new photos — at Loc. Le Manie.lunedì, maggio 21st, 2018 at 8:02pm
Poche foto quest'anno, giusto un assaggino...
Wildpigs
Wildpigs added 3 new photos.lunedì, maggio 21st, 2018 at 1:49am
Le cose cui non si può rinunciare alla 24h di Finale sono:

1) la #grigliata di Danilone

2) la festa al #toboga

e questo per noi wildpigs è la 24h of Finale Ligure:

casino, birra, salsiccia, amici&amiche, toboga, british style, 1TEAMx8SOLO, djset, le tende e le compagnie di camping, toboga, tedesca con la pistola alcolica, motosegasenzasega, bici vintage, birra, i giri tutti insieme, uovo alla piastra, #menofogapiuf__a, i sentieri sul mare, coriandoli sparati e intubati, il papa e il quasi chierichetto, campari, figata, toboga, finalopoli, a nanna alle 3.30, sveglia alle 5.00 per girare all’alba e fare colazione sul percorso, accorgersi sul percorso di aver sbagliato attacco fornellino a gas e quindi addio caffè sul percorso, i love Sebach, la ruota della fortuna mancata, birra, Danilone che macina km e tira il collo a Dan Bilzerian, figata, i saluti finali, il sonno in autostrada, il lunedì smunto, il lunedì pieno di ricordi!

Ah, io (Erby) aggiungo anche l’abbraccio e il saluto ad una signora di cui non ricordo mai il nome (colpa mia), ma so che è simpaticissima, e so di ritrovarla sempre molto volentieri alla festa sul Toboga fin da quando il buon DjAlba iniziò a suonare abusivo 😅! La invitai a ballare in mezzo ai bikers 😉🎉 e ora so che è una presenza immancabile! La lovvo!

NRC occhiali
Raida come Mangi
LIV the VentAge Edition
BikHer
Valceresio bike e non solo
SEBACH
Wildpigs
Wildpigsdomenica, maggio 20th, 2018 at 10:13am
In tanti tra gli amici ci hanno detto che ti che abbiamo pubblicato poche foto della 24h of Finale Ligure... È vero, ma eravamo troppo intenti a godercela! 😀
A breve pubblicheremo i nostri "ricordi", ma ci piacerebbe vedere condivisi anche i vostri!

#wildpigscrew

Parliamo noi

Wildpigs compie 7 anni

Partiamo dalla cosa più semplice: TANTI AUGURI A NOI!!! Ebbene si, anche noi cresciamo, compiamo gli anni, festeggiamo e tiriamo le somme. Se guardiamo indietro abbiamo raccontato notizie, storie, escursioni, coriosità. Siamo cambiati nell’aspetto e nel modo, ma solo in una cosa siamo rimasti uguali: siamo un gruppo di amici, che continua a divertirsi pedalando insieme e sparando cazzate anche col passare degli anni E di amici, virtuali e non, Wildpigs ce ne ha portati tanti. Perché chiunque si senta un po’ cinghiale è uno di noi. E allora di nuovo auguri a noi, ma anche auguri a te, che se ci stai leggendo, vuol dire che sei uno di noi 😀 Ps: in pieno stile “cazzomene” l’immagine di copertina è la prima immagine che Google propone cercando “Seven”, zero sbattimenti e #phigadivertiti...

La mia ora.

Che letto così sembra voler(mi) portare quasi sfiga… Ma in realtà è un ragionamento che parte da un dialogo con Erby. Avete mai pensato che probabilmente c’è un orario nel quale preferite fare sport? Un orario dove vi viene meglio, o state meglio, o vi rilassa si più? Sicuramente nulla è meglio di un bel giro in compagnia durante la giornata, ma se penso a un giro o una corsetta in solitaria, allora la mattina presto e la mia ora. Certo, è nata come necessità, un po’per la famiglia un po’per la mia schiena, ma adesso quell’attività alle 6 si mattina ha cambiato aspetto. Mi fa svegliare bene, mi fa pensare, mi rende allegro e mi fa partire bene la giornata. Ecco, sono sicuro, la mattina all’alba è la mia ora. E poi vuoi mettere vedere nascere il sole dalle colline, di corsa o seduto sulla...

Hard as a rock! Stanton bikes

Ciao ragazzi cinghialosi. Gliela avevo promessa, ed eccola qui l’intervista a Dan Stanton, l’ideatore delle stanton bikes… hardtail da paura che mi sono regalato l’anno scorso e che , mmm, quantebbella! Buona lettura… 1) Let’s talk about you in few words to explain our visitors who you are and what you do. A1) I’m just one of those chaps who never gave up bikes, I used to ride bikes with my mates in a group as a kid. We used to cut around the streets jumping down flights of stairs and doing trials tricks everywhere, we also lived near a big castle, so we would ride there and play on the rocks and walls and also hit the jumps that we made in the woods. 1) Parliamo di te in poche parole per spiegare ai nostri lettori chi sei e cosa fai. A1) Sono solo uno di quei tipi che non hanno mai rinunciato alle bici, da bambino andavo in bici con i miei compagni in gruppo. Avevamo l’abitudine di tagliare le strade saltando su rampe di scale e cercando di fare tricks di prova dappertutto. Vivevamo anche vicino a un grande castello, così andavamo spesso a giocare e raidare su rocce e muri, oltre a saltare dalle rampe che costruivamo nei boschi. 2) Are you a biker too? One day you just say yourself: hardtail frames don’t satisfy me too much. Well, i’ll do it myself! Or not? A2) I’d ridden quite a few different bikes by the time i was 28 and i decided that none of them actually fitted my riding style. I loved the way...

Rive Rosse @lunch… Yes, we can!

Prendi una bici. Prendi 2 h di pausa pranzo dal lavoro. Prendi un amico che conosca bene i sentieri della zona. E quel pensiero che ti girava in testa da parecchio tempo prende finalmente forma e vita. Impegnare la pausa pranzo in modo intelligente, in sella, per divertirsi e prendere aria: con un bel sole, anche al 19 di gennaio si sta da Dio. Aggiungete poi che alle Rive Rosse si sta praticamente sempre da Dio, e il minestrone è fatto. C’è di tutto: un po’ di asfalto per raggiungere i sentieri, salite che tiracchiano, anche su sterrato, e discese che “wow, purtroppo non posso risalire e farmene un’altra!” Oggi era un giro-test, tanto per capire quanta e quale strada si possa fare in un’ora e mezza circa, prima di rientrare a lavoro. E devo dire che questo potrebbe diventare facilmente la consuetudine nelle prossime settimane. Si perchè se lo pensi sempre ma non lo metti mai in pratica…beh, allora non serve a niente. Alza il culo e vai! Quindi, se siete nei paraggi e avete voglia, fate un fischio che si fa una sgambata a fuoco bella allegra! Si a fuoco: perché sai che bello rientrare a lavoro con le gambe belle agitate? Alla...

Caro 2018

Caro 2018, Come vedi ti scrivo in ritardo. Sei già iniziato da qualche giorno, ma io ero preso a farmi i c@zzi miei… E questo alla fine è già un buon proposito non trovi? Comunque ci ho pensato sai? Ho pensato ai miei buoni propositi sportivi per viverti al meglio. L’anno scorso ho fatto qualche gara di troppo per i miei gusti, tutte col sorriso e con l’agonismo a casa nel congelatore per evitare che uscisse, ma comunque troppe. E da qui voglio ripartire. So quanti km ho fatto nel 2017 e non so quanti ne farò nel 2018, ma di sicuro saranno km dedicati per la maggior parte a me, ai miei amici e a dare valore al mio tempo. Un altro buon proposito è quello di conoscere posti nuovi, che siano in bici, col trail running, o con le (poche) gare che farò. Per il resto non ho molto da aggiungere, ho poco tempo ma mi sento fortunato per quello che riesco a fare in bici o di corsa, quindi come buon proposito mi riprometto di continuare ad apprezzare quello che riesco a fare con i cinghiali. Un ultimo proposito? Bèh, quello di dedicare un po’di tempo a questo amato sito. 😊 La pagina Facebook ci porta più facilmente a tutti gli amici, ma questo “diario” è sempre nel mio cuore (e credo anche in quello di altri cinghiali), e quindi mi riprometto di renderlo più partecipe del mio tempo… E di regalargli il prima possibile un piccolo restyling, alla fine se lo merita 😉 Ciao 2018, vai e fai il tuo lavoro, io cercherò di goderti...

Fatti vedere: #ridemtb