Chi ha bisogno delle rotelle?

Buongiorno amici cinghiali! L’altro giorno mi è capitato di notare uno splendido esemplare di “rotella enormis spectacularis”, che potrebbe servire a qualcuno nel caso in cui non si senta ancora sicuro alla guida della sua bicicletta. Il famoso esemplare è stato ritrovato nel Parco Naturale delle Cose Assurde: dopo innumerevoli sopralluoghi e l’arrivo di altrettanti esperti, si è accertata la veridicità e assoluta rarità del componente, che sarà a breve esposto nel Museo della Bici cui si potrà accedere gratisamente. Ci vediamo lì...

Granfondo Serrabike 2011

Eccovi una bella e affascinante granfondo per il 8 maggio. La “SerraBike,sui sentieri della Valle dell’Oro”, giunta ormai alla sua settima edizione, vi proporrà importanti novità per l’edizione 2011. Innanzitutto il rinnovamento del percorso di gara, in base al quale partenza e arrivo saranno collocati sul lungo lago di Viverone. Ci sarà poi un passaggio all’interno della Riserva Naturale della Bessa, sui cumuli di ciotoli della piu importante e antica miniera d’oro a cielo aperto dell’epcoa romana, unica in italia. Lo staff organizzativo sta lavorando alla messa in sicurezza e bonifica del tracciato che deve essere ultimata in alcuni tratti. Altra novità di rilievo è l’inserimento nel calendario del circuito Prestigio della Serra Bike, circuito promosso dalla rivista MTB Magazine che raccoglie le granfondo più importanti e prestigiose del territorio nazionale. Naturalmente, troverete tutte le informazioni e news utili al sito di...

1 Maggio – Memorial Enrico Zanoletti – Cicloturistica di solidarietà

Riporto con piacere un iniziativa che è pubblicizzata dai nostri amici di iridemtb, domenica 1° maggio si terrà una cicloturistica di solidarietà che partirà da Piazza Salera (Omegna) e percorrerà tutto il lago toccando Pettenasco, Orta, Gozzano, Borgomanero, Briga Novarese, Omegna con l’aggiunta di un ultimo tratto: Casale Corte Cerro-Montebuglio, per un totale di circa 60Km. L’iscrizione è libera ed è da effettuarsi entro le ore 8! Ricordate bene che tutto il raccolto andrà in beneficenza. Sul sito ufficiale potete trovare maggiori...

Superenduro – Sprint 3 a Priero (CN) Domenica 1 Maggio.

Dopo un paio di settimane di riposo torna attivo il grande circo della superenduro che questo fine settimana va in scena a Priero (CN), località storica del circuito dove Andrea Bruno gioca in casa e cercherà senza dubbio di mettere in difficoltà il nostro Wildpig Davide Sottocornola. Il percorso di circa 30 km e 1.200 m di dislivello intervallati da 4 Prove Speciali (PS) cronometrate vede nelle condizioni climatiche il grande punto interrogativo del fine settimana. Il dubbio amletico sarà per tutti la scelta delle gomme che mai come in condizioni fangose rappresentano uno dei fattori che possono fare la differenza. Tra le girls la nostra Marianna è carica più che mai e super motivata dopo la grande prestazione di Sestri Levante! Non mi resta che augurare un grande in bocca al lupo e darvi appuntamento alla prossima settimana con le interviste post gara e qualche foto che vi stupirà. Nel frattempo godetevi l’helmet cam di una delle ps!  ...

Freetime: sui sentieri del Boca

Ciao cinghialotti e cinghialotte! Avete un pomeriggio libero e tu e la tua compagna volete trascorre qualche ora girovagando in bicicletta? Oppure organizzare un uscita in gruppo? Perché non andare a Boca e percorrere uno dei tanti sentieri immersi nel verde, tutti abbordabilissimi e per nulla tecnici? L’area boschiva di cui parlo si trova ai bordi del più grosso Parco del Fenera. Ad esempio io ho percorso quello che da Cavallirio porta a Boca ed è completamente segnalato! Troverete solo qualche strappettino trascurabile ma i sentieri sono molto puliti. Lungo la via troverete i cartelli dei sentieri del Boca che spiegheranno nel dettaglio tutta la vegetazione circostante: direi molto interessante anche per insegnare ad un bambino a distinguere le varie piante. Oppure altrettanto per un adulto (me compreso) !! Ma cosa fare una volta percorsi i pochi km che portano a Boca? Beh, ve lo dico io: se vi portate il pranzo al sacco potreste fermarvi per un pic nic accanto al Santuario di Boca, ne vale davvero la...