Seleziona una pagina

E siamo arrivati al nono compleanno del gruppo.
Gli anni passano, gli impegni aumentano, ma la voglia di pedalare e di stare in gruppo continua ad esserci.
Forse non solo ciclismo, ma sempre sport all’aria aperta e se si può sempre in gruppo.
Per il gruppo questo è stato un anno molto importante, nuovi membri si sono uniti, qualcuno è sparito, e qualche amico ha iniziato a seguirci fisicamente nelle nostre scorribande.
Abbiamo cambiato pelle (si lo so, cambiamo spesso divisa, ma questa volta è stato un cambiamento significativo), siamo stati attaccati sui social come succede a quelli che si espongono, ma siamo anche stati difesi sui social stessi. Con grande soddisfazione, perché vuol dire che per uno stronzo che abbiamo incontrato, almeno altri 10 amici virtuali sono nati e ci supportano.
Supportano in cosa? Nel nostro niente, nella nostra entropia.
Nel nostro unico scopo di promuovere lo sport e il nostro territorio, in maniera indiretta e rispettosa.
E magari, quando si riesce, strappare una risata ai nostri amici reali e virtuali.

Oggi sono nove anni, nel nostro gruppo WhatsApp si festeggia, ma già con la testa ai festeggiamenti veri alla 24H, alla prossima uscita, e alla prossima battuta dissacrante nei confronti di uno di noi.

Perchè si sa, #lignoranzaèunacosaseria