Mottarone – Alla cima e ritorno

Mottarone – Alla cima e ritorno

Quest’anno le uscite di gruppo hanno scarseggiato assai. Gli anni scorsi andavano decisamente meglio, tuttavia nei primi giorni di settembre, un gruppo di 7 bikers si è riunito per una pedalata post-pausa estiva. La meta : il Mottarone partendo da Armeno. Percorso circolare Percorso ufficiale per : Mountainbike Ideale per: Trekking, Mountainbike Percorso in zona: Collina, Montagna Etichette: Senza barriere, Registrato con GPS, Ruvido, Sassoso, Rovinato, Offroad, Sentiero, Singletrail, Strada di campagna / Strada consorziale Please upgrade your browser Lunghezza percorso 39.19 Km Altitudine massima 1450 mt Altitudine minima 504 mt Dislivello positivo 1442 mt Dislivello negativo 1425 mt Informazioni sulla traccia: Ascesa alla vetta del Mottarone percorrendo la via sterrata da Sovazza, Coiromonte, Le tre Montagnette con gli ultimi chilometri su asfalto. Discesa sotto la funivia per poi risalire lungo la strada Borromea prima di infilarsi nuovamente su sterrato, percorrere un tratto che ripassa dalle tre montagnette e poi già fino a Coiromonte. Una volta arrivati lì, discesa verso il rio Ondella per sbucare poi nei pressi di Armeno. Altimetria Punti di interesse limitrofi alla traccia Scarica GPX Percorso su Gpsies Confesso subito e senza sotterfugi che l’idea del giro iniziale era un percorso molto più lungo che avrebbe toccato anche un tratto di granfondo e il Giogo del Cornaggia nell’Alto Vergante. Giro sopra le possibilità fisiche di quasi tutti, chi ormai rilassato e rammollito dall’estate, chi troppo giù di tono perché non ha mai avuto un tono (io ad esempio). Così iniziamo ad inerpicarci con il muro che percorre il sentiero che porta sotto Coiromonte e da qui imbocchiamo per il Monte Falò rendencosi subito conto che...
Mottarone – Sentiero R3/4 – R2 – discesa verso Coiromonte e Armeno

Mottarone – Sentiero R3/4 – R2 – discesa verso Coiromonte e Armeno

Quest’anno pare proprio che le uscite in bici siano proprio impossibili da pianificare… Tanti buoni propositi ma poi c’è sempre qualche inghippo. E ‘ così che nascono mini uscite in solitaria con il tempo contato. La voglia di panorama è tanta e così sabato mattina, mentre mia moglie va al lavoro, io mi vesto, prendo la cartina del Mottarone e decido un percorso veloce e semplice che mi riporti a casa prima di mezzogiorno. Mentre salgo in auto verso Armeno la radio mi tiene compagnia e alzo la musica per pomparmi un pò. E’ da un pezzo che non esco in solitaria e devo dire che la cosa quest’oggi mi piace. Di tanto in tanto ci vuole. Partire freddo ai piedi del Mottarone non è una genialata, lo so, anche perchè le prime rampette sono impegnative a gamba non pronta. Mentre mi inerpico il cielo si fa più sereno; l’asfalto serpeggia sotto di me e per ben due volte vengo sorpassato da gruppi di stradisti che un pò incuriositi mi guardano le ruotone tassellate… effettivamente sempro un pò un pesce fuor d’acqua. Non porto la goPro questa volta, mi affiderò alla piccola compatta che porto appesa al mio “sempre pesante” zaino. Percorso circolare Percorso ufficiale per : Mountainbike Ideale per: Trekking, Mountainbike Percorso in zona: Collina, Montagna Etichette: Indicazioni percorso, Solitario, tranquillo, Registrato con GPS, Ruvido, Offroad, Sentiero, Strada di campagna / Strada consorziale Please upgrade your browser Lunghezza percorso 19.28 Km Altitudine massima 1081 mt Altitudine minima 515 mt Dislivello positivo 669 mt Dislivello negativo 650 mt Informazioni sulla traccia: Articolo completo su http://www.wildpigs.it/2012/07/25/mottarone-sentiero-r34-r2-discesa-verso-coiromonte-e-armeno/ Altimetria Punti di interesse limitrofi...